MOSTRE

Mostre in corso

Per chi non vuole perdersi i più importanti eventi espositivi in programma a Milano

FRIDA KAHLO. OLTRE IL MITO

1 febbraio - 3 giugno 2018

Mudec

La mostra in corso al Mudec di Milano propone un’interessante retrospettiva con opere provenienti direttamente dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo, e con la partecipazione di autorevoli musei internazionali coinvolti nel prestito di alcuni dei capolavori dell’artista messicana mai visti nel nostro Paese.
Una mostra significativa e diversa da quanto proposto finora. Un’occasione per presentare le opere inedite e le novità emerse in seguito alla presentazione di quanto rinvenuto in Casa Azul, quando nel 2007 sono state aperti alcuni ambienti fino a quel momento rimasti nascosti al pubblico, per volontà dello stesso Diego Rivera. Il frutto degli studi e degli approfondimenti effettuati dal curatore della mostra Diego Sileo sugli oggetti, le lettere, le fotografie e i disegni ritrovati, regalano qui una prospettiva insolita, innovativa, altra: Frida raccontata e presentata al grande pubblico “oltre il mito”.

Nata a Coyoacàn, Città del Messico, il 6 luglio 1907, Frida ha vissuto fin dall’infanzia un susseguirsi di gravi episodi che hanno minato la sua salute, fino al tragico incidente del 1925, tante volte raccontato nei suoi dipinti. La sua pittura è estremamente attuale e diretta, e di forte impatto emotivo. Frida ha vissuto con intensità e resilienza la sua vita artistica e le sue relazioni, tra le quali ricordiamo il legame con il pittore Diego Rivera, partecipando attivamente alla vita politica e culturale del suo tempo. Muore nel 1954, a soli 47 anni, a causa di inevitabili complicazioni dovute all’aggravarsi del suo precario stato di salute.  

Prenotazioni aperte

info@succodarte.com

 
Prossimi appuntamenti:

GIOVEDì 15 MARZO ore 18,00

GIOVEDì 19 APRILE ore 18,30

 

L'ULTIMO CARAVAGGIO. EREDI E NUOVI MAESTRI.

NAPOLI, GENOVA E MILANO A CONFRONTO (1610-1640)

 30 novembre 2017 – 8 aprile 2018

Gallerie d'Italia

Il Martirio di Sant’Orsola di Palazzo Zevallos Stigliano a Napoli è una straordinaria testimonianza della stagione estrema di Caravaggio e una delle opere più importanti del vasto patrimonio storico-artistico di Intesa Sanpaolo. Presente nei pimi mesi di apertura nella bellissima mostra "Dentro Caravaggio" di Palazzo Reale, si trasferisce ora alle Gallerie d'Italia di Piazza della Scala. Si tratta della tela dipinta nel 1610 alla fine del suo secondo soggiorno napoletano, nella quale il maestro lombardo raffigura con la violenta drammaticità che lo contraddistingue il martirio della Santa. Con oltre cinquanta opere esposte, la mostra illustrerà l’evoluzione della pittura seicentesca e dei seguaci del grande maestro rievocando anche le principali vicende artistiche di tre grandi città italiane, Napoli, Genova e Milano, in anni di rivolgimento del gusto, tra la rivoluzione tutta devota al naturale di Caravaggio e la nuova età colorata e festosa del Barocco. Un’occasione irripetibile per chi desideri approfondire le vicende della storia dell’arte in Italia all’aprirsi del Seicento.

Prenotazioni aperte

info@succodarte.com

ALBRECHT DURER E IL RINASCIMENTO FRA LA GERMANIA E L'ITALIA

21 febbraio - 24 giugno 2018

Palazzo Reale

 

Prenotazioni aperte

info@succodarte.com

CAPOLAVORI DAL PHILADELPHIA MUSEUM OF MODERN ART

8 marzo - 2 settembre 2018

Palazzo Reale

 

Prenotazioni aperte

info@succodarte.com

BOLDINI. RITRATTO DI SIGNORA

 16 marzo - 17 giugno 2018

GAM Galleria d'Arte Moderna di Milano

 

Prenotazioni aperte

info@succodarte.com

Prossimamente

Tutte le mostre in programma a Milano da settembre 2017

Per info e prenotazioni: info@succodarte.com